Posts contrassegnato dai tag ‘frilli’

Oggi comincio a leggere Gino Marchitelli, partendo da Lambrate, quartiere di gioventù. La storia inizia vicino al Giuriati, dove si allenavano gli amici rugbisti, dove si andava a correre. In questi giorni tutto porta al passato.

Questa sera presentazione bellissima a Les Mots con Alessandro Bastasi e Matteo Di Giulio. Milano e i suoi quartieri, la città che cambia, le sue ombre, le sue luci. Le affinità tra scrittori, la generosità nel valorizzarsi in una piacevolissima conversazione incrociata. Perché scrivete? Per lo stesso motivo per cui leggiamo. Il lavoro della scrittura, e della lettura, crea una presa di distanza dall’esperienza che permette di conoscere meglio la realtà. Presi! 😊