“Cara sabri, sto assaporando a piccoli bocconi il tuo libro nel poco tempo libero che mi rimane. Leggo una pagina, guardo il mare, mi immedesimo, torno indietro, rileggo, me lo godo. È semplice, gentile e profondo, come sabrina. 😍”
Gli anni passano, le storie restano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...